Chi siamo

” Un dipinto canta o recita, una stampa racconta o discorre, ma un segno si confessa, sussurra… sovente con un timbro, che sfugge a certe orecchie ” – Fritz Lught

Creatività e Passione

dal 2009 ad oggi

Spesso si sente parlare di “stampa” nel linguaggio comune ma non tutti conoscono il significato vero e proprio di questa parola. E’ un termine molto generico e pertanto apre porte a mondi completamente diversi. Prendete come esempio la fotografia che comporta la stampa intesa come riproduzione su carta di un’immagine, per l’appunto, fotoimpressa. Oppure la stampa di documenti e fascicoli di uso comune, come ad esempio in un ufficio o in una scuola. Il verbo “stampare” appare in entrambe le circostanze ma viene utilizzata per scopi ben differenti, con macchinari differenti, con processi differenti, per ottenere un prodotto ed un risultato differente.

Quando si parla di “stampa” non si intende solamente un procedimento di impressione di testi, immagini o quant’altro su carta, ma un’arte vera e propria. Ogni tecnica è una a sé e come tale comporta conoscenze non banali ed esperienze che soltanto il passare degli anni può offrire.

Attivi nel settore delle arti grafiche da sempre, il nostro laboratorio è ad oggi non più una semplice stamperia di quartiere ma un punto di incontro vero e proprio. Per giovani creativi, appassionati e professionisti della comunicazione e delle arti visive, creato ad hoc con l’intento di salvaguardare ed incrementare un’attività artigiana non da tutti e ancora oggi in via di evoluzione e di interesse. Per creare qualcosa di nuovo, con un occhio di riguardo alle tecniche di una volta, ancora difficili (se non impossibili) da riprodurre con le nuove e moderne tecnologie

La nostra storia

Il laboratorio nasce nel 2009 dopo anni di studio e di gavetta presso stamperie ed agenzie pubblicitarie.

Inizialmente nato come un laboratorio per tipolitografia e stampa digitale con annessa legatoria, nel corso degli anni il settore digitale è sempre stato più lasciato in secondo piano per far spazio a qualcosa di creativo e di totalmente ricercato, spesso ritenuto un settore di nicchia dal pubblico ma di cui c’è, ancor oggi, moltissima richiesta.

Prima è venuta la serigrafia, con un reparto ad essa completamente dedicato, successivamente la stampa letterpress e soltanto ultimamente la stampa da incisione.

I motivi per cui abbiamo deciso di implementare le nostre tecniche di origine con lavorazioni classiche sono molteplici. Il primo fra tutti riguarda sicuramente la qualità e l’accuratezza nella produzione, visibile sul prodotto finito. Poi viene il rapporto diretto che si instaura tra artigiano e committente, un aspetto importantissimo che è ormai dimenticato nel settore della stampa industriale.

Inoltre c’è il lato creativo che viene a svilupparsi fondendo tecniche classiche e moderne in una lavorazione unica, con l’intento di creare qualcosa di nuovo grazie all’utilizzo di grafiche contemporanee e tecniche di realizzazione ormai semi dimenticate dagli operatori di settore.

   

La nostra missione

Mi viene chiesto di sovente perché nell’epoca dell’industrializzazione e del digitale abbia deciso di improntare un’attività imprenditoriale sull’artigianato, spesso ricorrendo all’utilizzo di macchinari ed attrezzature di una volta e utilizzando tecniche ad oggi ritenute ormai obsolete.

Basti pensare alla prima tipografia, quella di Gutenberg nata in Germania nel 1455 e ricostruita successivamente a Subiaco dieci anni dopo. Alle opere di Blake, Inghilterra 1788. I chiaroscuri di Rembrandt, Olanda 1630 o ai nostri connazionali e maestri indiscussi Piranesi e Canaletto.

La stampa è da sempre stata parte integrante della nostra cultura in Europa sin dalle sue origini e pertanto necessita di essere salvaguardata e riproposta costantemente tra le nuove generazioni, soprattutto in un paese come il nostro, così ricco di arte e di storia che tutto il mondo, ancora, ci invidia.

Non perdete più un aggiornamento. La nostra storia, siete anche voi

Inserisci il tuo indirizzo email nel form di seguito e clicca sul pulsante “Registrati”, è possibile annullare la sottoscrizione in qualsiasi momento